Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli VISITE GUIDATE COLLEZIONE PERMANENTE e LINGOTTO

VISITE GUIDATE COLLEZIONE PERMANENTE e LINGOTTO

VISITE GUIDATE COLLEZIONE PERMANENTE e LINGOTTO

 
La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli propone diversi percorsi, guidati da mediatori museali specializzati, che permettono di scoprire la collezione permanente e l’edificio del Lingotto a chi li visita per la prima volta e di approfondire aspetti di particolare interesse sulle opere in collezione a chi desidera tornare e alle famiglie con bambini.

VISITE GUIDATE ALLA COLLEZIONE PERMANENTE

InternoScrigno 441x424px

 
 
La collezione permanente della Pinacoteca Agnelli
La visita permette di scoprire le opere della collezione permanente della Pinacoteca Agnelli, composta da dipinti e sculture di alcuni tra i maggiori artisti del Settecento, Ottocento e Novecento. Le opere di Tiepolo, Canaletto, Bellotto, Canova, Manet, Renoir, Balla, Severini , Modigliani, Picasso e Matisse raccontano tre secoli di storia dell’arte.

Capolavori dal ‘700 al ‘900: uno spazio lungo 3 secoli
Una visita alla collezione permanente della Pinacoteca Agnelli per ripercorrere l’evoluzione della rappresentazione dello spazio nella pittura fra il Settecento e il Novecento, partendo dall’osservazione del dipinto di Tiepolo e delle vedute di Canaletto e Bellotto, passando per le novità introdotte dai pittori francesi della seconda metà dell’Ottocento, per approdare alla scomposizione cubista di Picasso, agli interni colorati e bidimensionali di Matisse fino alla riproduzione dello spazio in movimento di Severini e Balla.

Artisti in dialogo attraverso i secoli
In che modo le opere di Renoir sono state di ispirazione per Matisse? Che ruolo ha avuto Picasso nei percorsi artistici di Severini e di Modigliani? E ancora, che rapporto lega alcune opere di Severini alle tele di artisti del Rinascimento? A partire dalle opere della Collezione Permanente e attraverso un approfondimento sulle vicende, le passioni, le vite dei loro autori, la visita proporrà un viaggio sul filo di idee, linguaggi e strumenti artistici che, nel corso dei secoli, sono stati più volte riproposti e attualizzati, dando vita a capolavori unici.

VISITE GUIDATE ALL’ARCHITETTURA DEL LINGOTTO

Visite guidate tematiche_5

Architettura del Lingotto e introduzione alla Pinacoteca Agnelli
La visita comprende un percorso attraverso il complesso del Lingotto dedicato alla storia dell’edificio, dalle sue origini industriali fino all’attuale struttura polifunzionale progettata dall’architetto Renzo Piano e un’introduzione alla preziosa Collezione Permanente della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli. È previsto l’accesso alla ex pista di collaudo dei veicoli situata sul tetto dell’edificio e l’osservazione degli elementi distintivi di un’architettura unica nel panorama europeo.

Storia del Lingotto, storia di una città
Dallo Scrigno progettato da Renzo Piano per ospitare la collezione permanente della Pinacoteca Agnelli prende avvio un percorso attraverso il complesso del Lingotto volto a indagare la storia dell’edificio in relazione al territorio che lo ospita, dalle origini industriali fino alla configurazione attuale. Simbolo delle trasformazioni attraversate da Torino nel corso del Novecento, il Lingotto sarà protagonista di un affascinante racconto che ricostruisce le tappe salienti di una storia strettamente intrecciata con quella della città.

VISITE GUIDATE PER FAMIGLIE

Visite guidate tematiche_4

A spasso con Matisse
Una visita alla collezione permanente dedicata a famiglie con bambini fino ai 12 anni per scoprire insieme i segreti della pittura del grande artista francese: colori, pattern, ambienti che caratterizzano le preziose tele, saranno raccontati con un linguaggio adatto anche ai più piccoli, lasciando spazio a momenti di scambio che stimolino l’apprendimento.

Una fabbrica o un museo?
La visita, dedicata a famiglie con bambini fino ai 12 anni, permette di scoprire, con approccio ludico e dialogico, la ricca storia dell’edificio del Lingotto, dalla fabbrica all’attuale centro polifunzionale. Passeggiando sul tetto dell’edificio (ex pista di collaudo degli autoveicoli) e negli spazi progettati
dall’architetto Renzo Piano, si ripercorrerà un avvincente secolo di storia e di storie.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Tutte le visite hanno una durata orientativa di 60 minuti.
I percorsi indicati nei testi descrittivi possono subire variazioni.
Le nostre visite sono disponibili unicamente su prenotazione.

Ingresso al museo: intero 10€; ridotto 8€ per over65 e convenzionati, ridotto 4€ per ragazzi 6-16 anni; gratuito per Abbonati Torino Musei e bimbi 0-6 anni non compiuti.
Visita guidata: vedi tariffario completo.

Ufficio Gruppi | Massima Ghiotti
gruppi@pinacoteca-agnelli.it | +39 011.0062307