Why Africa? La collezione Pigozzi

Catalogo della mostra Torino,
Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli
6 ottobre 2007 – 6 febbraio 2008

L’arte africana contemporanea è un’arte che viene dal popolo, si rivolge al popolo e torna al popolo, come sostiene André Magnin. Nata nel 1989 dall’incontro di Jean Pigozzi e André Magnin, la collezione Pigozzi è la più importante al mondo. Jean Pigozzi svela la sua passione e la sua ossessione per l’arte africana, attraverso un centinaio di opere selezionate tra le quali alcune mai esposte prima. In mostra disegni, dipinti, sculture, fotografie, installazioni e alcuni lavori site specific. Attraverso le opere di 13 artisti, Frédéric Bruly Bouabré, Bodys Isek Kingelez, Chéri Samba e Malick Sidibé, e Makonde Lilanga e Keita Seydou, viene mostrata la ricchezza creativa che supera lo stereotipo di arte folkloristica e decorativa dell’epoca post-coloniale per entrare in relazione con l’arte occidentale sviluppando una propria autonomia di linguaggio.

Editore: Electa
Catalogo bilingue – italiano/inglese
Anno pubblicazione: 2007
Formato 27×27 cm
N° pagine: 158 + copertina
Prezzo: euro 50

why africa