Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli LE DOMENICHE IN PINACOTECA: INVERNO/PRIMAVERA 2019

LE DOMENICHE IN PINACOTECA: INVERNO/PRIMAVERA 2019

LABORATORI PER FAMIGLIE – INVERNO/PRIMAVERA 2019

Nuove proposte educative ideate dal Dipartimento Educazione della Pinacoteca Agnelli e dedicate alla Collezione Permanente.
Tutte le domeniche alle 16 in Pinacoteca Agnelli le attività per famiglie con bambini dai 4 anni ai 12 anni.

UN UNIVERSO DI COLORI

13 gennaio 2019
17 febbraio 2019
31 marzo 2019

A partire dall’osservazione delle opere di Henri Matisse appartenenti alla collezione permanente della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, con particolare riferimento al dipinto Branche de prunier, fond vert, i bambini saranno invitati a riflettere sull’importanza del colore nella produzione del maestro francese e sulle modalità adottate per rappresentare elementi naturali quali rami, foglie e fiori nelle diverse composizioni. In laboratorio i bambini andranno a ricreare l’universo vegetale di Matisse, ispirandosi a quanto visto durante la visita, in un divertente lavoro collettivo con tempere e pennelli.

TORINO DA INCORNICIARE

20 gennaio 2019

I dipinti di Canaletto, Bernardo Bellotto e altri pittori del Settecento ci restituiscono rappresentazioni minuziose di città italiane ed europee, come Venezia, Dresda, Varsavia o Londra, così come apparivano ai loro occhi. La visita alle opere di Canaletto e Bellotto conservate nello Scrigno della Pinacoteca Agnelli sarà occasione per scoprire come operavano i pittori vedutisti ma anche comprendere le trasformazioni intervenute nelle città nel corso del tempo. In laboratorio gli studenti saranno invitati a creare un piccolo libro che racconterà, attraverso collage di immagini, i cambiamenti della città di Torino, alternando vedute del passato a “finestre” nelle quali inquadrare la città contemporanea.

DIPINTI A GRANDE VELOCITÀ

27 gennaio 2019
10 marzo 2019

Come si può rappresentare il movimento? Quali forme e quali colori evocano la velocità e il dinamismo? Dopo un’introduzione alle tematiche principali della poetica futurista di inizio Novecento, attraverso una lettura delle opere di Giacomo Balla e Gino Severini conservate in Pinacoteca Agnelli e con riferimenti alle sperimentazioni dell’epoca in ambito fotografico e cinematografico, gli studenti individueranno, lavorando in piccoli gruppi, forme capaci di evocare il movimento. Alle forme ritenute più significative verranno associati colori con interventi pittorici volti ad enfatizzare il senso di moto dato dalla forma stessa.

INTERNO DI MATISSE

3 febbraio 2019
17 marzo 2019

Henri Matisse si dedica per lungo tempo alla realizzazione di dipinti di interni, con gli stessi oggetti che vengono riproposti dall’artista in quadri diversi anche a distanza di anni: tavoli, tovaglie, carte da parati, sedie, fiori, frutta, vasi. La visita si concentrerà proprio su questo aspetto delle opere del maestro francese, facendo riflettere i bambini su come egli allestisse delle vere e proprie scenografie da utilizzare poi per la realizzazione dei suoi dipinti. In laboratorio ogni studente andrà a creare la propria “scena” tridimensionale, ispirandosi alle opere di Matisse: ognuno avrà a disposizione un cartoncino piegato, riviste da ritagliare e carte colorate, materiali con i quali potrà mettere in scena il proprio interno.

UN LINGOTTO DA RACCONTARE

10 febbraio 2019
24 marzo 2019

Capolavoro dell’architettura industriale di inizio Novecento e oggetto di un intervento di rifunzionalizzazione innovativo e iconico firmato da Renzo Piano Building Workshop, il Lingotto è un esempio unico nel panorama architettonico europeo. Nel corso della visita si ripercorreranno le tappe che hanno scandito la storia straordinaria di questo edificio, caratterizzato, come un cantiere medievale, da continue opere di trasformazione. In laboratorio si lavorerà sull’associazione di fotografie del Lingotto e dell’area circostante risalenti a epoche diverse con stralci di saggi critici che gli studenti avranno a disposizione e potranno integrare con brevi testi di loro produzione. Immagini e testi saranno assemblati in forma di piccoli libri artigianali volti a proporre nuove narrazioni dell’edificio, aprendo anche sguardi sul futuro.

DIALOGHI DI PAESAGGI E FIGURE

24 febbraio 2019

La visita alla collezione permanente della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli si focalizza sulla sezione dedicata all’Ottocento e in particolare sul dipinto La baigneuse blonde, per indagare il rapporto fra paesaggio e figura umana nell’opera di Pierre-Auguste Renoir. Osservando la figura di Aline ritratta davanti al golfo di Napoli e confrontandola con i soggetti di altre tele di Renoir si scoprirà come l’uso del colore, il tratto, le luci e la composizione possano legare la figura umana al paesaggio nel quale è immersa. In laboratorio, con il collage, si assoceranno figure umane tratte da opere pittoriche del passato a fotografie di paesaggi contemporanei e, all’inverso, si inseriranno ritratti fotografici contemporanei all’interno di paesaggi dipinti: ragionando su scala di rappresentazione, forme e colori si sperimenteranno i rapporti fra figura e paesaggio.

A VENEZIA PER CARNEVALE

3 marzo 2019

Venezia, nel Settecento, era una città cosmopolita nella quale fiorivano teatro, musica, letteratura, architettura e arti visive. Giovanni Antonio Canal, detto Il Canaletto, è stato uno dei massimi testimoni dell’epoca e, con le sue vedute della città, ha permesso di far conoscere le bellezze di Venezia in tutta Europa. Una visita alle opere di Canaletto appartenenti alla collezione permanente della Pinacoteca Agnelli permetterà di immergersi nell’atmosfera della città dell’epoca, per avvicinarsi alla storia del Carnevale di Venezia e ad uno dei suoi momenti di massimo splendore. Il tema della maschera di Canevale sarà reinterpretato in senso contemporaneo in un laboratorio che permetterà ad ogni bambino di realizzare un piccolo oggetto con il quale giocare e reinventare la propria identità.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Laboratorio
4€ a bambino gratuito per accompagnatori.

Ingresso al museo
intero 8€
ridotto 7€ per over65 e convenzionati
ridotto 3,5€ per ragazzi 6-16 anni
gratuito per Abbonati Torino Musei e bimbi 0-6 anni non compiuti.

TESSERE FEDELTÀ
INGRESSI OMAGGIO PER TUTTA LA FAMIGLIA.

Dipartimento Educazione

Tel. 011/0062713
Fax 011/0062115
E-mail: educa@pinacoteca-agnelli.it

Le prenotazioni sono aperte fino a domenica alle 11.30.

Tutte le attività proposte sono accessibili su ruote (da persone con disabilità e da passeggini).

Il Dipartimento Educazione della Pinacoteca Agnelli è sostenuto da:

2018.01_loghi-educa